News del mese novembre, 2005

24 novembre 2005

Nuova normativa sull’etichettatura degli allergeni

Nuova normativa sull'etichetta degli allergeniNovità nel campo dell’etichettatura dei prodotti alimentari. Da domani, 25 novembre 2005, entrerà in vigore la nuova normativa europea sull’etichettatura degli allergeni, che impone la chiara e completa presenza sulle confezioni dei prodotti di tutte le informazioni relative a sostanze che possano far insorgere reazioni allergiche in chi le consuma. Secondo la direttiva allergeni 2003/89/CE da domani sarà vietata la commercializzazione di prodotti con etichette non conformi (a eccezione dei prodotti già etichettati prima di tale data); il provvedimento riguarda in particolare le tipologie di prodotti a rischio, come cereali contenenti glutine, uova, crostacei, pesce e frutta a guscio.

Il provvedimento riguarda anche il latte e i suoi derivati, sostanze che sono proprio in questi giorni sono oggetto di particolari attenzioni dopo la recente emergenza alimentare che ha coinvolto la Nestlè e che ha portato al ritiro, sul solo territorio italiano, di trenta milioni di litri di latte alterato. In attesa di una normativa nazionale di attuazione del provvedimento sull’etichettatura degli allergeni, Federalimentare e la Confederazione delle Industrie Agroalimentari in Europa (CIAA), hanno elaborato alcune Linee Guida per consentire agli operatori di conoscere e applicare correttamente le nuove regole europee.


DATlemon, il software per la tracciabilità alimentare semplice, potente e perfettamente personalizzabile è in grado di gestire tutte le esigenze connesse all’etichettatura degli allergeni, e di supportare concretamente le aziende nella prevenzione delle situazioni di rischio.

18 novembre 2005

duDAT a SIMEI 2005

L'immagine mostra il logo di Simei 2005Dal 22 al 26 novembre prossimi, presso il Salone Internazionale per le Macchine per Enologia e Imbottigliamento (SIMEI), sarà presentata la versione di DATlemon specializzata nella tracciabilità viti-vinicola.
duDAT e GCASolutions saranno ospiti dello stand di Sistemi Tre S.r.l. di Alba, azienda

per cui è stata sviluppata una specifica integrazione con Spring Cantina, il software gestionale specifico per la gestione delle Aziende Viti-vinicole, delle Cantine Sociali, delle Distillerie, dei Liquorifici e delle Enoteche .

DATlemon, il software per la tracciabilità alimentare e il tracking industriale, sviluppato da duDAT in partnership esclusiva con GCASolutions, è stato impiegato con successo nelle più diverse filiere agroalimentari, dimostrando la forza dell’idea innovativa che ne ha guidato la realizzazione: massima integrazione sulle direttrici verticale del coordinamento delle filiere e orizzontale delle prassi produttive e delle dotazioni software in azienda.

Nella speciale versione dedicata alla produzione vinicola, DATlemon consente la più completa gestione delle procedure di vinificazione, seguendo con la massima affidabilità il percorso delle produzioni di qualità dai conferimenti di uve, fino all’imbottigliamento. Grazie al collegamento con il gestionale Spring Cantina, inoltre, i dati pertinenti per la tracciabilità — tra cui il picking dai magazzini e la rintracciabilità delle singole bottiglie vendute — restano perfettamente garantiti, senza alcun intervento da parte degli operatori.

Con Spring Cantina, DATlemon 1.1 è la soluzione ideale per le aziende che sanno garantire ai consumatori la qualità di una produzione vinicola che solo negli ultimi due anni ha superato i centomila ettolitri.

Copia del prodotto sarà disponibile per il pubblico al Padiglione 16/2 Stand A 22.