News del mese novembre, 2006

9 novembre 2006

Tracciabilità degli imballaggi. Il nuovo Regolamento CE

DATlemon tracciabilità degli imballaggi

Dallo scorso 27 ottobre è entrato in vigore anche in Italia il Regolamento della Comunità Europea n° 1935 del 2004, che impone a tutte le aziende che producono imballaggi e prodotti per il confezionamento destinati ad entrare in contatto direttamente o indirettamente con gli alimenti l’applicazione di tutte le norme sulla tracciabilità finora destinate alle sole aziende agro-alimentari.

Il Regolamento CE 1935/2004 prevede che tutte le fasi di trasformazione, lavorazione e distribuzione dei materiali quali scatole, contenitori, pallett, casse, confezioni in plastica o carta, pellicole e materiali accessori in genere, tappi e bottiglie debbano essere correttamente registrate e rese disponibili lungo ogni filiera interessata. Inoltre tutti i materiali destinati al confezionamento o alla conservazione degli alimenti devono riportare apposita etichettatura, nella formulazione «per contatto con i prodotti alimentari» o un’indicazione specifica circa il loro utilizzo (ad esempio bottiglia per vino, macchina per il caffè), oltre che l’indicazione del produttore e un codice di rintracciabilità meccanograficamente apposto. Le informazioni in etichetta devono essere presentate in forma intelligibile per il consumatore pena l’invendibilità della merce stessa, e devono essere riportate anche sui documenti di accompagnamento che rego lano

la conduzione delle merci.

DATlemon, il software di tracciabilità prodotto da duDAT in partnership esclusiva con GCASolutions consente già da ora di effettuare tutte le procedure di rintracciabilità delle merci ausiliarie previste dal nuovo regolamento: in particolare DATlemon consente di tenere traccia in modo semplice ed efficace di tutte le trasformazioni che la merce subisce nel corso dei vari processi di lavorazione, memorizzando, per ogni fase, tutte le informazioni pertinenti per l’azienda. La potente vocazione industriale di DATlemon consente inoltre di tenere traccia di tutte le materie prime conferite in azienda, della loro localizzazione all’interno dei magazzini o dei depositi dell’azienda e di tutte le ven

dite effettuate.

DATlemon è lo strumento di controllo ideale per garantire ad ogni azienda la completa aderenza alla normativa e per il più efficiente tracking industriale.

Per il mese di novembre, DATlemon è in offerta speciale per i produttori di materiali per il confezionamento dei prodotti alimentari con tre mesi di licenza gratuita.